Menu

A Graphic Novel – Il brigane Grossi e la sua miserabile banda. Al via il progetto che racconta l’altra Italia, la diversa storia.

12 Luglio 2016 - CULTURA ED EVENTI

Di: Copyright © Tunue srl, All rights reserved.

Tunué <ufficiostampa@tunue.com>

È da poco partita su Kickstarter la campagna crowdfunding per sostenere The Grossi Gang, il film tratto dal graphic novel Il brigante Grossi e la sua miserabile banda, di Michele Petrucci.
Il film, che sarà diretto da Claudio Ripalti, è basato sulla storia a fumetti scritta e disegnata da Michele Petrucci, curatore degli storyboard per la versione cinematografica, pronta a restituire tutte le vicissitudini della banda di briganti che, nelle Marche del 1860, provò a ribellarsi con la forza al clima di ingiustizie e totale mancanza di democrazia, guidato da un bracciante nullatenente di nome Terenzio Grossi.

Selezionando il sottostante link potete supportare il progetto:

http://tunue.us10.list-manage.com/track/click?u=57c71e0cf691b9fe4bcc04e5b&id=b7eaadc38f&e=68f2dbec4f

Donando si avrà automaticamente la possibilità di portarsi a casa diversi premi!

A seguire la sinossi della pellicola:

Una storia vera quasi dimenticata, vicende tramandate oralmente per generazioni sullo sfondo di una terra difficile, le Marche, e che hanno tutti i connotati epici e romantici per poter intrattenere il grande pubblico internazionale. Un’emblematica banda di briganti che nel 1860 mise a ferro e fuoco la provincia di Pesaro e Urbino con omicidi, grassazioni, violenze e furti d’ogni tipo, guidata da un capobanda fiero e irriverente, uno che ha alzato la testa in un momento in cui tutti tacevano. Una storia che parla di uomini destinati a cambiare la storia, poi dimenticati. Che grazie a te potrebbero tornare a parlare!